Soggiorni di vacanza accompagnati per persone con disagio psichico

Informazioni per tutti gli interessati

Ci troviamo attualmente in una situazione eccezionale, per tutti nuova e impegnativa e che sta causando a tutti incertezza.

A causa della situazione attuale eravamo purtroppo costretti ad annullare il turno a Malles, previsto per maggio. I due turni a Riccione a giugno abbiamo spostati:

Riccione 1 dal 13 al 22 luglio 2020
Riccione 2 dal 24 agosto al 02 settembre 2020

UPDATE: Purtroppo eravamo costretti ad annullare anche il turno al Lago Klopeiner in Austria. 

Al momento tutti gli altri soggiorni sono ancora in programma.

In una situzione ancora poco chiara, cerchiamo di organizzare tutto nel miglior modo possibile. Le misure di sicurezza che devono essere seguite durante il soggiorno non sono ancora stato definite dal governo e anche sulle restrizioni che possano essere previste non si sà ancora niente. Per questo ulteriori modifiche non sono escluse e naturalmente vi terremo informati.

Anche le persone con disagio psichico hanno diritto alle ferie, ad un recupero ed un riposo lontano dalla vita di tutti i giorni. Non tutti riescono ad organizzare da soli le proprie ferie o di partire senza un accompagnamento.

A queste persone offriamo soggiorni di gruppo in Italia e all’Estero. L’offerta va dai soggiorni in località sciistiche, alle cure termali, ai soggiorni al mare, ai viaggi culturali fino alle visite guidate di città e ogni anno vengono apportate delle piccole variazioni.

Reputiamo di grande valore stimolare le capacità e le abilità individuali e prestare un contributo all’inclusione nella società e nella collettività. In un luogo diverso i partecipanti possono fare nuove esperienze in un ambiente protetto, ampliare le proprie competenze sociali ed allacciare nuovi contatti. Un ulteriore importante obiettivo è quello di alleggerire per un periodo i familiari che assistono il congiunto.