Dialogo aperto – l’approccio finlandese alle crisi psichiatriche

//Dialogo aperto – l’approccio finlandese alle crisi psichiatriche

Il „dialogo aperto“, ideato e sperimentato in Lapponia occidentale ad opera di J. Seikkula e del suo team, rappresenta attualmente uno fra gli approcci di cura più efficaci nell’ambito degli interventi sugli esordi sintomatologici di bambini, adolescenti e adulti.

Questo approccio coinvolge tutto il nucleo familiare e la rete di relazioni del paziente, è aperto, flessibile orientato alla lettura di sistema e all’identificazione dei bisogni, lasciando in secondo piano il trattamento farmacologico. Gli incontri avvengono a domicilio e sono condotti da un’equipe multi-professionale appositamente formata e organizzata. L’Open Dialogue è attualmente in corso di adozione in molti Paesi occidentali sia per l’elevata efficacia nel contenimento e nella risoluzione dei sintomi dei pazienti con una grave crisi psichiatrica, sia per il mantenimento dell’efficacia terapeutica a lungo termine.

L’obiettivo della manifestazione, organizzata dall‘Associazione Ariadne, è illustrare l’approccio e lo stato dell’arte in merito alla sua trasferibilità nei Dipartimenti Salute Mentale (DSM) italiani.

Relatori:
Chiara Tarantino, Torino – Psicologa, divulgatrice italiana del metodo Open Dialogue
Giuseppe Salamina, Torino – Dirigente S. C. Igiene e Sanità Pubblica Dipartimento di Prevenzione – Ideatore del progetto CCM (Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie): Il “dialogo aperto” un approccio innovativo nel trattamento delle crisi psichiatriche d‘esordio – definizione e valutazione degli strumenti operativi ed organizzativi per la trasferibilità del “dialogo aperto” nei DSM italiani
Claudia Alonzi, Torino – Infermiera – Unità di coordinamento del progetto CCM

Data e ora:
Giovedì, 05 aprile 2018, dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Ingresso: ore 14:30

Luogo:
Centro Parrocchiale del Duomo, p.zza Parrocchia, 24 – Bolzano

Lingua:
italiana

Occorre iscrizione entro il 30/03/2018:
Associazione Ariadne – Tel. 0471 260 303 o e-mail info@ariadne.bz.it

Contributo spese:
20,00 euro – direttamente all’ingresso

Ulteriori informazioni e il programma del pomeriggio informativo: cliccate qui per il download del volantino

By |2018-03-22T11:47:50+00:00marzo 19th, 2018|