Chi siamo2019-03-01T09:07:51+00:00

L‘Associazione – Chi siamo

Negli anni ottanta le famiglie nelle quali vivevano persone con problemi di natura psichica si trovavano isolate e sole. In Alto Adige erano quasi inesistenti forme di aiuto da parte dell’ente pubblico, servizi o strutture.

Da queste profonde sentite necessità, dal bisogno e dalla consapevolezza di doversi attivare concretamente affinché qualcosa cambiasse, molti parenti costituirono nel 1989 l’Associazione Parenti ed Amici di Malati Psichici. Il loro obiettivo era (e lo è tutt’oggi) quello di unirsi per migliorare la situazione di vita delle famiglie colpite e di portare all’attenzione degli interlocutori politici le richieste più urgenti.

L’Associazione è un’organizzazione sociale di volontariato ed in Alto Adige è l’unica Associazione privata per i familiari di persone con malattie psichiche. In quanto tale è quindi iscritta nell’elenco provinciale delle Associazioni di volontariato.

Cambiamento della denominazione

L’08 Aprile 2016 l‘Assemblea Ordinaria dei Soci ha approvato il cambiamento del nome dell‘Associazione Parenti ed Amici di Malati Psichici in “Associazione Ariadne – per la salute psichica, bene di tutti”.

Ariadne è il nome originario greco della protagonista mitologica che salvò la vita a Teseo col famoso filo; gli permise così di uscire dal labirinto dopo aver ucciso il Minotauro che pretendeva, periodicamente, il sacrificio di giovani e fanciulle.

Non a caso il labirinto è rappresentato nel logo dell‘Associazione, con un filo che porta verso l‘uscita. Le malattie psichiche sono come un gomitolo aggrovigliato, del quale non si riesce a comprendere l‘evoluzione. Si ha l‘impressione che non sia possibile ritornare ad una vita “normale”, che sia un obiettivo impossibile da raggiungere nella società. I pazienti, ma anche i familiari, hanno bisogno di un filo che li guidi verso la riconquista della propria vita. E nell‘aggiungere al nome la frase “per la salute psichica, bene di tutti” , si garantisce ad ogni paziente, ad ogni familiare, la sensazione reale dell‘accettazione da parte della società tutta.

Qui poter leggere lo statuto dell’Associazione.